Ricercatore per un giorno

Vivi un giorno da ricercatore alla scoperta delle tracce degli animali più rari del Parco Nazionale dell‘Appennino Lucano Val d‘Agri Lagonegrese More »

Sentieri

Scopri i sentieri più belli e suggestivi del Parco Nazionale dell‘Appennino Lucano Val d‘Agri Lagonegrese More »

Calendario attività

Scopri le attività del 2015 More »

 

Category Archives: Appuntamenti

1 Aprile a Satriano di Lucania ore 18.00 Presentazione della Scuola di Speleologia Lucana ed avvio del I Corso di Speleologia di I livello

Si terrà Venerdì 1 Aprile alle 18 presso il Palazzo Ducale Poggiardi a Satriano di Lucania la presentazione della Scuola di Speleologia Lucana e l’avvio del I Corso di introduzione dalla Speleologia di I Livello.
Nella splendida cornice di palazzo ducale, i responsabili della Scuola e dei Gruppi Speleologici fondatori della Scuola, insieme ai Sindaci dei comuni di Satriano di Lucania e di Marsico Nuovo Pascale e Vita, al Presidente della Società Speleologia Italiana Martimucci, al Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Totaro ed al Consigliere Regionale Robortella, discuteranno del nuovo impulso esistente intorno al mondo della speleologia e che ha visto negli ultimi anni la nascita e la crescita di nuovi gruppi operativi in regione e l’interesse della Regione Basilicata con la promulgazione della recente Legge Regionale n. 32/2015 “Conservazione e valorizzazione del patrimonio geologico”.
La Scuola di Speleologia Lucana, diretta da Erwan Gueguen, è nata dalla sinergia tra il Gruppo Speleologico Castel di Lepre di Marsico Nuovo ed il Gruppo Speleo Melandro di Satriano di Lucania. E’ la prima scuola di speleologia, riconosciuta dalla CNSS della SSI, nata in Basilicata e vanta al suo interno 1 istruttore di tecnica (IT), 4 aiuto istruttori (AI) e 3 istruttori di speleologia (IS). L’obbiettivo è di formare speleologi di alto livello tecnico e scientifico-culturale e di diffondere una corretta pratica e cultura speleologica in collaborazione con le realtà speleologiche e scientifiche già esistenti sia nel meridione che nel resto dell’Italia.
Come prima iniziativa della Scuola di Speleologia Lucana c’è l’avvio del Corso di Speleologia di I Livello omologato dalla Commissione Nazionale Scuole di Speleologia (CNSS) della Società Speleologica Italiana (SSI). Il corso, che si terrà nel periodo tra il 1 aprile ed il 1 maggio 2016, ha per obbiettivo di introdurre gli allievi all’attività e alla ricerca speleologica, condotte nel pieno rispetto delle norme di sicurezza e di tutela dell’ambiente, attraverso una serie di esercitazioni pratiche in palestra di roccia ed in grotta, corredate da lezioni teoriche. Il corso permette inoltre di scoprire, conoscere e apprezzare le bellezze del territorio, e in particolar modo il ricco patrimonio ipogeo, spesso sconosciuto ai più.
Le lezioni teoriche spazieranno dai primi fondamentali elementi di tecnica di progressione in grotta, a temi di conoscenza dell’ambiente ipogeo (biospeleologia, geologia, meteorologia ipogea, rilievo topografico, fotografia) alle nozioni di prevenzione degli incidenti e di primo soccorso in grotta. Questa ultima lezione sarà tenuta da tecnici e sanitari del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico. Le lezioni pratiche riguarderanno invece l’utilizzo delle tecniche di progressione in grotta e si terranno sia in parete di roccia che successivamente in grotta.

poster speleo_001 low

Presentazione progetto “Wild Lucania”- Giovedì 3 Marzo a Potenza

Si terrà Giovedì 3 Marzo alle 17.30 presso la Sala Palazzo del Consiglio Regionale di Basilicata in  Via Verrastro n. 4 a Potenza la presentazione ufficiale del progetto  “Wild Lucania”, patrocinato dal Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese, la Regione Basilicata ed il Comune di San Martino d’Agri.

Wild Lucania è un progetto di ecoterismo e conservazione della natura nato circa un anno fa dalla collaborazione del Centro Studi Naturalistici Nyctalus Onlus e di SKUA Nature Group, che attraverso la fotografia naturalistica e altre attività outdoor si pone l’obbiettivo di coinvolgere decine di appassionati per contribuire in maniera attiva e consapevole alla conservazione della biodiversità del Parco Nazionale Appennino Lucano.
In questa prima fase la riserva Wild Lucania ha raggiunto risultati significativi per la salvaguardia e la tutela di specie animali purtroppo fortemente minacciate. Molte specie frequentano in maniera spontanea i siti e le aree a loro dedicate e di conseguenza si allontanano da zone a rischio in cui si trovano elettrodotti, strade ed aree industriali. La riserva è stata attrezzate inoltre, con capanni fotografici, dove, in un contesto sicuro e monitorato che non arreca nessun disturbo agli animali, è possibile ammirare e fotografare le diverse specie che si avvicinano. Questo ci permette di effettuare un monitoraggio costante di molte specie, con la possibilità di raccogliere una moltitudine di informazioni sull’ecologia e sui comportamenti delle specie frequentatrici dei capanni.

wild lucania

Corso di I livello di Speleologia organizzato dalla Scuola Lucana di Speleologia

La Scuola di Speleologia Lucana del Gruppo Speleologico Castel di Lepre di Marsico Nuovo e del Gruppo Speleo Melandro di Satriano di Lucania organizza il I Corso di Speleologia di I Livello. Il corso si terrà nel periodo tra il 1 aprile ed il 1 maggio 2016 tra Satriano e Marsico Nuovo allo scopo di fornire le basi teoriche e pratiche per l’avviamento degli allievi all’attività e alla ricerca speleologica.

Per informazioni:
Merilisa Guerriero: 3208257774
Remo Bartolomei: 3496032867
Raffaele Coiro: 3270181508
gscasteldilepre@gmail.com
Stefania Pascale: 3334349559
Rocco Pignata: 3358051458
gruppospeleomelandro@gmail.com

Locandina

The Eurasian otter (Lutra lutra) in Italy: distribution, trend and threats. European Otter Workshop 2015 – Stockholm

Si è tenuto dall’otto all’undici giugno a Stoccolma l’European Otter Workshop 2015.
In questa pagina è possibile scaricare il poster presentato al Workshop con l’aggiornamento della distribuzione e dello stato di conservazione della lontra in Italia.

Ben 19 autori hanno contributo alla realizzazione del poster che reca le informazioni più aggiornate e complete relative alla distribuzione della lontra in Italia.

Tra gli autori anche i lucani Remo Bartolomei ed Egidio Fulco che hanno messo a disposizione del gruppo di lavoro i dati di presenza della lontra raccolti in Basilicata, dati raccolti negli ultimi anni in modo del tutto volontario e gratuito.

Scarica il Poster

Poster Stockholm

Lanius e WWF Val d’Agri organizzano un corso base di Birdwatching nel Parco Nazionale dell’Appennino Lucano

Le associazioni LANIUS e WWF VAL D’AGRI, con il patrocinio del PARCO NAZIONALE DELL’ APPENNINO LUCANO VAL D’AGRI LAGONEGRESE, organizzano un corso base di birdwatching, rivolto ai molti appassionati alle prime armi che si cimentano con questa entusiasmante attività. Il corso propone i metodi base per il riconoscimento degli uccelli e offre una panoramica delle specie rappresentative del territorio, fornendo semplici indicazioni per l’identificazione sul campo.

Il corso si svolgerà in Val d’Agri, presso Masseria Crisci, a partire dal prossimo 10 Aprile. Il Corso sarà composto da 4 lezioni frontali + 2 uscite sul campo.

Prezzo. Il costo del corso è di 50,00 € per i soci LANIUS e WWF, di 60,00 € per i non soci.
Il corso sarà attivato con un numero minimo di 10 iscritti.

Modalità di prenotazione. E’ preferibile prenotare entro martedi 7 aprile. La prenotazione è effettuabile via mail a info@lanius.it  –  valdagri@wwf.it oppure tramite cellulare ai seguenti recapiti:
Egidio Fulco 3381305096
Remo Bartolomei 3496032867

Scarica il programma completo >>>>>>

 

Locandina corso BW_Val d'Agri